Marocco: guida e consigli per viaggiare sicuri

Marrakech, Kasbah, Casablanca, città imperiali, tour 4x4, deserto, sono alcuni dei tantissimi luoghi e tour che da sempre affascinano i viaggiatori di tutto il mondo.

Il Marocco e i suoi sapori
marocco dune del deserto

 

 

Il Marocco è ricco di paesaggi mozzafiato, città antiche, colori, sapori, spezie e tradizioni. Vivrete un soggiorno da favola in ambienti incontaminati e indimenticabili, scopriamo qualcosa in più su questo stato.

Il Marocco ospita alcune delle città più affascinanti del pianeta, diviso in zone molto diverse tra di loro e con contrasti naturalistici affascinanti e unici. Mare, montagna, deserto e foreste al cui interno, si sprigionano i profumi delle spezie usate dalle popolazioni di questa meravigliosa terra. Sicuramente le località più famose sono le città imperiali di Casablanca , Fès, Marrakech, Rabat, Meknes, mete indiscusse di tutti i tour operator. Facilmente raggiungibile dall'Europa avrete la possibilità di scegliere tra tante mete e tanti tour adatti alle proprie esigenze ma prima è importante sapere cosa ci serve per poter viaggiare in questa terra.

 

la grande moschea nella città imperiale di Casablanca

la grande moschea a Casablanca

mura medina nella città imperiale di Meknes

mura medina di Meknes

mercato artigianale nella città imperiale di Marrakech

mercato artigianale di Marrakech

 

città imperiale di Rabat

città imperiale di Rabat

Fès concerie

Concerie di Fès

Ecco una lista di informazioni che ti serviranno per viaggiare:

Quale documento?

Documenti di viaggio

Se il viaggio dura meno di 90 giorni non è necessario il visto turistico. È necessario avere un passaporto con almeno sei mesi di validità residua o eventualmente carta d'identità valida per l'espatrio. E' consigliabile comunque utilizzare il passaporto nel caso di viaggi singoli mentre per i gruppi organizzati è sufficiente la sola carta d'identità.

 Clima e Come vestirsi?

Clima

Il clima del Marocco lungo le coste vedrà inverni miti e soleggiati, con estati miti per le brezze marine. Nelle città del sud e delle Kasbahs avremo estati torride con clima secco ed inverni gradevoli con temperature dolci durante il giorno e fredde durante le ore notturne, con forti escursioni termiche. Nelle regioni montuose, le estati sono gradevoli, gli inverni freddi con neve sulle alte cime. I mesi favoriti dai turisti sono quelli tra ottobre e aprile, considerati mesi freschi. Di giorno ci saranno temperature intorno ai 30 gradi mentre la notte intorno ai 15 gradi.

Per gli amanti della montagna, il Marocco offre comprensori sciistici che raggiungono anche i 3268m. Meta preferita tra i turisti è quella di Oukaïmeden

comprensorio sciistico Oukaïmeden - Marocco

Come vestirsi

Al contrario di quello che si può pensare, il Marocco è un paese tollerante e ospitale. Nonostante ciò è sempre buona norma seguire alcune indicazioni. Abbigliamento sportivo e confortevole sono la prima regola da seguire evitando di portare con se abiti succinti. Spalle e gambe sono considerate parti del corpo intime e nei luoghi di culto, è sempre meglio coprire queste zone, sia per gli uomini che per le donne. Vale di principio la regola di vestirsi a strati così da potersi adeguare alle varie situazioni senza troppi problemi.

 

Quale moneta? Dove cambiare i soldi?

Valuta

L’unità monetaria locale è il Dirham, pari a circa 0,10 Euro, una moneta locale che non è possibile acquistare da nessun altra parte. Si consiglia perciò di cambiare il denaro direttamente in Marocco. Sono presenti sportelli automatici aperti 24/24 ma il consiglio è sempre quello di farlo in banca e possibilmente appena arrivati in aeroporto, cercando di avere sempre pezzi piccoli o monete.

Cosa vedere

Dune di Erg Chebbi deserto del Sahara

Dune di Erg Chebbi Possono raggingere i 150metri di altezza e si espandono in una zona di 22 km da nord a sud e di circa 10km da est ad ovest. Una delle caratteristiche più affascinanti in inverno è la possibilità di vedere il lago di Dayet Srji che accoglie centinaia di fenicottera rosa e cicogne

Fenicotteri rosa nel lago di Dayet Srji

Fenicotteri rosa nel lago di Dayet Srji


Gole del Todra

Dune di Erg Chebbi Situato nella catena montuosa dell'Alto Atlante, è un canyon formatosi nel corso dei millenni fra le rocce. Gli ultimi 600 metri sono i più suggestivi. Le sue pareti si restringono fino ad una distanza di 10 metri per una altezza di 160 metri. Questa località è molto amata dagli alpinisti per via delle sue pareti rocciose robuste con oltre 150 itinerari classificati tra il 5 e l'8 grado.

Vista interna delle Gole del Todra

Gole del Todra


Cittadina di Ouarzazate

Ouarzazate Piccola cittadina situata a ridosso del deserto del Sahara, è una cittadina relativamente recente, espansasi con i francesi intorno agli anni 20 come centro militare. Questa piccola cittadina, molto suggestiva, ha ospitato numerosi studi cinematografici nel quale sono stati girati, e continuano ad essere girati, numerosi film tra cui possiamo ricordare "Le colline hanno gli occhi" e "Le colline hanno gli occhi 2"

Studi cinematografici della cittadina di Ouarzazate

Studi cinematografici di Ouarzazate

Altre informazioni

Fuso orario

Un’ora in meno rispetto all'Italia, due ore nel periodo dell’ora legale.

Lingua

La lingua ufficiale è l’arabo, molto parlato il francese.

Cucina e piatti tipici

La cucina marocchina è molto varia e notevole per i suoi sapori e aromi, anche se i piatti di gran lunga più diffusi e consumati sono il tajine ed il couscous. Tutte le portate sono molto speziate ma non eccessivamente piccanti.

Prese elettriche e adattatori

Negli Alberghi viene utilizzata a 220 volts, con prese uguali a quelle in uso in Italia.

Vaccinazioni

Non è richiesta alcuna vaccinazione.

  

Vedi i Tour in Marocco